Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0835/200630 - cell.+39 3288407904

Statuto

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

STATUTO dell’ASSOCIAZIONE TURISTICA

PRO-LOCO MONTESCAGLIOSO

 

- Articolo 1. Si è costituita in Montescaglioso un’Associazione turistico-culturale senza scopo di lucro, denominata “PRO LOCO MONTESCAGLIOSO”.

 

- Articolo 2. Gli scopi principali che la PRO LOCO MONTESCAGLIOSO si propone sono:

 

a. riunire attorno a sé tutti coloro che hanno interesse allo sviluppo turistico della località;

b. contribuire ad organizzare turisticamente la località, studiandone il miglioramento edilizio e stradale, specie nelle zone suscettibili d’essere visitate dai turisti, promuovendo l’abbellimento, con piante e fiori di strade, stazioni, ecc., e l’apposizione di cartelli indicatori, segnalandone le deficienze e sorvegliandone la manutenzione;

c. tutelare e mettere a valore, con un’assidua propaganda, tutte le bellezze naturali, artistiche, monumentali del luogo, per farlo meglio conoscere ed apprezzare;

d. promuovere e facilitare il movimento turistico, rendendo il soggiorno piacevole quanto più possibile, incoraggiando il miglioramento dei servizi pubblici;

e. promuovere l’istituzione di alberghi, ritrovi, ecc., ed il miglioramento degli esistenti;

f. promuovere festeggiamenti, gare, fiere, convegni, spettacoli pubblici, gite, escursioni per accrescere il benessere della località;

g. sorvegliare attivamente l’osservanza di tariffe locali, eventualmente discutendole e facendole correggere dalle competenti autorità;

h. istruire uffici d’informazione turistica e svolgere attività e servizi di carattere e di interesse turistico.

 

- Articolo 3. I limiti della giurisdizione della PRO LOCO MONTESCAGLIOSO verranno stabiliti in accordo con l’A.P.T. Basilicata, avuto riguardo alla sfera di competenza delle “Pro Loco” confinanti.

 

- Articolo 4. La PRO LOCO MONTESCAGLIOSO è costituita come emanazione e sotto la giurisdizione dell’A.P.T. Basilicata. L’attività della PRO LOCO è sottopost, in ogni caso, a controllo, anche delegato, dell’autorità regionale di Basilicata.

 

- Articolo 5. I proventi con i quali la PRO LOCO provvede alla propria amministrazione sono:

a. le aliquote dei soci;

b. i contributi di enti pubblici e privati;

c. le eventuali donazioni;

d. i proventi di gestione delle iniziative stabili ed occasionali.

 

I proventi delle attività non possono essere, in nessun caso, essere divisi fra gli associati, anche in forme indirette. Gli eventuali avanzi di gestione vengono obbligatoriamente reinvestiti a favore di attività istituzionali statutariamente previste.

- Articolo 6. Possono far parte dell’Associazione PRO LOCO tutti i cittadini residenti nel Comune di Montescaglioso. I soci si distinguono in onorari, benemeriti, effettivi e collaboratori.

 

- Articolo 7. Sono soci onorari quelle persone ed enti che in qualche modo contribuiscono efficacemente al raggiungimento degli scopi sociali .

 

- Articolo 8. Saranno chiamati soci benemeriti dal Consiglio della PRO LOCO MONTESCAGLIOSO coloro che avranno arrecato benefici morali e materiali all’Associazione.

 

- Articolo 9. I soci effettivi, suddivisi in vitalizi ed annuali, versano una quota di 15,00 euro una volta tanto, ed una quota annua di 15,00 euro se annuali. I soci annuali che non avranno presentato espressamente le dimissioni entro il 15 dicembre, saranno ritenuti automaticamente riconfermati per l’anno seguente.

 

- Articolo 10. Saranno dichiarati soci collaboratori quelle persone che avranno contribuito ai fini che la PRO LOCO si propone con almeno dieci giornate lavorative. I soci benemeriti, effettivi e collaboratori hanno diritto:

 

a. alle pubblicazioni dell’Associazione;

b. a frequentare i locali dell’Associazione;

c. a proporre i membri del Consiglio di Amministrazione ed essere eletti;

d. a partecipare alle assemblee generali con diritto di discussione e di voto.

 

- Articolo 11. La qualità di socio si perde, oltre che per recesso, per dimissioni o rinuncia, per morosità ed indegnità, o per non aver ottemperato agli impegni presi.

 

AMMINISTRAZIONE

 

- Articolo 12. La PRO LOCO MONTESCAGLIOSO è amministrata da un Consiglio di Amministrazione composto da 7 (sette) membri designati dall’Assemblea.

 

- Articolo 13. Il Consiglio di Amministrazione è nominato dall’Assemblea della PRO LOCO MONTESCAGLIOSO stessa, e dura in carica 3 (tre) anni, rinnovando però ogni anno un terzo del Consiglio, i cui membri decadenti di volta in volta, vengono estratti a sorte e sono rieleggibili. In caso di vacanza per dimissioni o decesso di uno dei membri del Consiglio, si provvede alla sostituzione nella prima riunione dell’Assemblea generale.

 

- Articolo 14. Il Consiglio di Amministrazione comunica all’A.P.T. Basilicata e all’Ufficio Turismo della Regione Basilicata il proprio Presidente, il VicePresidente, il Cassiere. Tutte le funzioni dei membri del Consiglio di Amministrazione sono gratuite. E’ però in facoltà del Consiglio stesso di nominare un segretario o uno o più impiegati per il disbrigo delle funzioni burocratiche o tecniche.

 

- Articolo 15. Il Consiglio di Amministrazione presenta all’Assemblea le proposte che ritiene utili per il progresso dell’Associazione. Trasmette le proprie deliberazioni all’A.P.T. nel termine di 20 (venti) giorni dalla data della riunione.

 

- Articolo 16. Il Consiglio di Amministrazione delibera le spese necessarie nei limiti delle disponibilità, prende d’urgenza tutte le misure che impongono una rapida decisione, salvo a farle ratificare ed approvare dall’Assemblea straordinaria o ordinaria. Le riunioni del Consiglio di Amministrazione sono pubbliche e sono convocate tramite avviso pubblico da affiggere in bacheca, almeno 5 (cinque) giorni prima della data stabilita.

 

- Articolo 17. Il Presidente della PRO LOCO rappresenta l’Associazione di fronte a terzi e in giudizio. In caso di urgenza e/o impedimento è sostituito dal VicePresidente e, mancando questi, dal Consigliere più anziano.

 

ASSEMBLEA GENERALE

 

- Articolo 18. I soci benemeriti, effettivi e collaboratori sono convocati almeno una volta all’anno dalla Presidenza in Assemblea generale ordinaria e tutte le volte che occorra in Assemblea straordinaria. L’Assemblea può essere convocata anche su domanda firmata da almeno la metà dei soci.

 

- Articolo 19. Perché l’Assemblea sia valida in prima convocazione occorre che sia presente almeno la metà dei soci. Trascorsa mezz’ora l’Assemblea si riunisce in seconda convocazione e delibera qualunque sia il numero dei presenti.

 

- Articolo 20. L’Assemblea generale propone i membri del Consiglio scegliendoli tra i soci benemeriti o effettivi e stabilisce i periodi delle varie cariche.

 

- Articolo 21. L’Assemblea generale ordinaria delibera sul conto consuntivo dell’anno precedente, sulla formazione del bilancio preventivo, sulla relazione dei lavori eseguiti, sulla relazione morale, su eventuali proposte del Consiglio.

 

- Articolo 22. Per la validità delle deliberazioni dell’Assemblea generale occorre la maggioranza assoluta dei votanti.

 

- Articolo 23. Per iniziativa del Consiglio di Amministrazione può essere convocata un’Assemblea generale straordinaria che sia stata richiesta da almeno un terso dei soci.

 

- Articolo 24. Il bilancio, il conto ed il programma annuale, con la dimostrazione dei mezzi di finanziamento delle manifestazioni, festeggiamenti, convegni promossi dalla PRO LOCO MONTESCAGLIOSO o da Associazioni, enti, contati ad essa collegati, dovranno essere inviati all’A.P.T. Basilicata per visione e per notizia.

 

MODIFICAZIONI E SCIOGLIMENTO

 

- Articolo 25. Qualsiasi modificazione allo Statuto dovrà essere approvata dall’Assemblea generale col voto almeno di due terzi dei soci.

 

- Articolo 26. Lo scioglimento della PRO LOCO MONTESCAGLIOSO non potrà essere pronunciato che dall’Assemblea generale e dovrà essere votato dai tre quarti dei soci.

 

- Articolo 27. In caso di scioglimento dell’Associazione, i beni acquisiti o costituiti con il concorso finanziario prevalente della Regione o di altri enti pubblici vengono conferiti all’Ente Turistico eventualmente subentrante o, in mancanza, al Comune di Montescaglioso, o, con autorizzazione regionale, si procede alla devoluzione degli stessi ad altro ente pubblico o associazioni che perseguono finalità sociali.

 

VIGILANZA PER L’AGENZIA DELLA PROMOZIONE DEL TERRITORIO DI BASILICATA (A.P.T.)

 

- Articolo 28. L’A.P.T. potrà sciogliere il Consiglio di Amministrazione della PRO LOCO MONTESCAGLIOSO per ragioni di ordine pubblico, o nel caso nel quale i Consiglieri dimostrino di non ottemperare alle delibere impartite dal Ministero per il Turismo.

 

- Articolo 29. L’A.P.T. Basilicata potrà valersi della PRO LOCO MONTESCAGLIOSO per l’esplicazione di particolari iniziative o compiti.

 

- Articolo 30. L’atto costitutivo e lo Statuto della PRO LOCO MONTESCAGLIOSO sono oggetti all’approvazione del Ministero per il Turismo.

 

- Articolo 31. L’A.P.T. Basilicata provvederà alla diffusione di materiale propagandistico della PRO LOCO MONTESCAGLIOSO la quale devolverà allo stesso un quinto degli utili delle manifestazioni.

 

- Articolo 32. Il Presidente dell’L’A.P.T. Basilicata ha la facoltà di intervenire alle Assemblee della PRO LOCO MONTESCAGLIOSO o farvi intervenire un proprio delegato. Della convocazione dell’Assemblea generale o del Consiglio dovrà essere data comunicazione all’L’A.P.T. Basilicata almeno 5 (cinque) giorni prima della data fissata per le riunioni.